Relax Immobiliare -Il primo blog per aspiranti investitori immobiliari: Chi ha successo con gli immobili non conosce crisi finanziaria

venerdì 27 gennaio 2012

Chi ha successo con gli immobili non conosce crisi finanziaria

Mi vengono fatte diverse domande se conviene investire in immobili in tempi di crisi.
Io allora gli rispondo che tipo di investimento vuole fare ?

Di solito mi dicono "mah fare l'affare!"




Queste persone , miei cari amici , primi miei clienti che si affacciano agli investimenti non hanno capito che per qualsiasi investimento la parola " arco temporale " e' fondamentale.



Infatti negli investimenti immobiliari e' fondamentale avere un piano .



Se l'obbiettivo e' guadagnare nel breve tempo ossia 3 o 4 mesi non e' essenziale sapere dove andra' il mercato immobiliare;infatti  in tre mesi non puo' essere suscettibile di oscillazioni cosi' sensibili sia in rialzo che in ribasso ovviamente.

Chi investe per guadagnare velocemente comprando e rivendendo ( come faccio io da anni) immobili con la cessione del preliminare o locazioni con riscatto la cosa essenziale e' conoscere bene tutte le tecniche per acquisire l'immobile con sconto , per conoscere i don't wanters , conoscere il mercato locale a memoria e avere gli strumenti per fare leva !

Quindi in questo caso che il mercato sia salito o sceso mi interessa saperlo certo;ma siccome rivendo l'immobile entro tre quattro mesi che le cose peggiorino mi interessa relativamente.

Infatti io mio obbiettivo e' acquistare almeno con il 30 % di sconto applicando le migliori tecniche degli investitori immobiliari e rivendere almeno al 5% sotto il prezzo di mercato per essere veloce;quindi se il mercato dovesse scendere anche del 2 % in quattro mesi ( e lo vedo difficile) io comunque avrei un grosso guadagno ugualmente.

Quindi a chi dice ora non investo perche' c'e' la crisi io rispondo non investi perche' non hai un piano e non conosci le regole del gioco!!

Altri discorsi si devono fare se si acquista per creare un rendita automatica da locazione ,anche qui che il mercato salga o scenda poco importa ;quello che importa e' di ottenere dalla locazione un minimo del 10 % annuo e percio ' che il mercato possa aumentare sara' solo un ulteriore premio oltre ai proventi della locazione.

La maggioranza delle locazioni rendono al massimo un 4 % lordo all'investitore che tolte cedolare secca o irpef  IMU e lavori straordinari si riducono ad un misero 2% .Quindi anche in questa nicchia devi conoscere le regole del gioco.

Spero di averti dato qualche indicazione sull'importanza della conoscenza delle regole del gioco e di avere un piano per cominiciare ad investire negli immobili e guadagnare costantemente bene e crearsi un rendita finanziaria .

Ti ringrazio e un saluto da Franco

Nessun commento:

Posta un commento