Relax Immobiliare -Il primo blog per aspiranti investitori immobiliari: 2018

giovedì 21 giugno 2018

Guida pratica contro le truffe immobiliari.

Era l'ottobre 1994 quando alla bellissima eta' di 22 anni  da poco compiuti entravo a far parte del settore immobiliare.
Ricordo ancora con piacere il primo giorno di lavoro nel primo punto vendita di Genova Sestri.P di un noto franchising immobiliare.

Oggi a distanza di 24 anni posso dire di averle viste di cotte e di crude.
Dalle risse nei miei studi di eredi alle piu' fantasiose truffe immobiliari.
Attenzione negli ultimi 8760 giorni di carriera nell'immobiliare ho visto cose bellissime e il 99% delle persone che ho incontrato nel mio cammino di mediatore,investitore e formatore erano oneste.
Ma oggi voglio parlarti e metterti in guardia dall'1% di "attori protagonisti" che tenta di fregarti.
Uomo avvisato.......

mercoledì 18 aprile 2018

Come "attivare"l'investitore che c'e' in te e.......

Aspetti l'ispirazione prima di iniziare una nuova sfida?
Cerchi il momento di mercato giusto per entrare in scena?
Prometti a te stesso che il prossimo mese o il prossimo anno sia quello ideale?
La maggior  parte di coloro che si iscrivono ai miei corsi on line e Live cercano una scorciatoia per ottenere la conoscenza delle regole e far scattare il desiderio di investire e guadagnare.
Anche se nei miei corsi do alcuni consigli,sono di regole contrario all'idea delle scorciatoie.
Il motivo?Ripensa al lavoro che svolgi attualmente.
Vai al lavoro solo quando sei ispirato??
Non credo.
Vai al lavoro per che devi farlo altrimenti non guadagni nulla.
La stessa cosa vale per gli investimenti immobiliari.
E' un mezzo per fare soldi ,tanti soldi solo che non lo vedi come un obbligo e quindi ti limiti a dare le tue attenzioni al lavoro principale del quale sei "succube".
Ti do' la mia esperienza e ti spiego come sono riuscito a lasciare le "certezze" del classico lavoro e diventare libero finanziariamente con gli immobili.

mercoledì 11 aprile 2018

Analisi concorrenza nel settore investimenti immobiliari.

Per avere risultati con gli immobili occorre analizzare come si muove la tua concorrenza. Chi sono i tuoi concorrenti? Semplice chi sta vendendo casa nella tua stessa zona in questo momento.

mercoledì 28 febbraio 2018

Aste immobiliari ecco le nuove regole!

La legge e' in vigore da un po' di mesi,ma si sa in Italia si fanno deroghe e nulla cambia.
Da aprile 2018 dovrebbe essere la volta buona( dipende dai punti di vista).
Le aste non saranno piu' come le ricordiamo da decenni dove ti siedi in Tribunale e inizi a fare le tue offerte guardando negli occhi i tuoi "avversari".
Uno "tsunami" sta per cambiare tutto.
Asta con incanto e senza incanto saranno sostituite da nuovi termini e non sara' possibile piu' partecipare dal vivo ad 'asta,ma tutto sara' telematico.Una specie di "poker on line" dove i vantaggi al momento sono veramente difficili da trovare.
Vediamo come cambiera' da aprile la partecipazione ad un'asta immobiliare.

giovedì 8 febbraio 2018

Le abitudini di chi diventa investitore di successo.

Dovreste avere come unico obiettivo quello di guadagnare quanto piu' denaro potete nel corso della vostra vita;raggiungere la liberta' finanziaria magari grazie al settore immobiliare.
Diventare ricchi e' l'ambizione piu' comune tra noi,ed e' assolutamente realizzabile se acquisite gli strumenti e le abitudini corrette.
Posso dire con certezza che al giorno d'oggi e' molto piu' semplice diventare liberi finanziariamente grazie alle informazioni che troviamo in rete e ai numerosi esempi che ci arrivano direttamente nei social.
Molti anni fa le cose erano un po' piu' complicate e al massimo potevi leggere qualche libro per "carpire" i segreti e le abitudini di un investitore di successo.
Vediamo quali sono.....

giovedì 18 gennaio 2018

Guadagnare nel 2018 con le aste,stralci e crediti immobiliari

Come ho sempre detto in questo blog sugli investimenti immobiliari "nulla e' per sempre" in questo business.
Qualche anno fa consigliavo di acquistare immobili all'asta perche' era un momento dove tutti scappavano dal "mattone"  e si potevano quindi concludere affari d'oro senza concorrenza a prezzi stracciati.
Ho anche aggiunto che non sarebbe durato in eterno e che non aveva senso riavvicinarsi alla fine dei saldi immobiliari.
Infatti adesso non e' piu' come prima e le vendite della case all'asta non sono piu' senza concorrenti quando raggiungono un prezzo stracciato.
Occorre quindi cambiare strategia e fare dei piccoli aggiustamenti che permetteranno all'investitore di raggiungere lo stesso l'obiettivo che e' quello di "acquistare" con sconto e rivendere bene.
Vediamo come si sono "adeguati " gli addetti ai lavori.