Relax Immobiliare -Il primo blog per aspiranti investitori immobiliari: "Venditori motivati " cercasi urgentemente

lunedì 28 novembre 2011

"Venditori motivati " cercasi urgentemente


"Leggendo ogni parola di questo post proverai ben presto
un senso di fiducia in te stesso "


Chi e' un venditore motivato?

Un venditore motivato , negli usa detto " Don't wanters" e' una persona o piu' persone che non vedono l'ora di liberarsi dell'immobile di loro proprieta' per vari motivi .


Perchè dare la caccia a questi venditori?


Semplice ! Il miglior modo per guadagnare investendo in immobili e' dare caccia a questi proprietari .

Ci sono molti modi per guadagnare soldi con gli invetimenti immobiliari ,ma di certo questo per me e' quello
piu' redditizio specialmente se cominci con zero euro da parte!!

Ecco un  esempio di venditore motivato .



Il  primo il piu ' redditizio e' il venditore che purtroppo non ha saputo gestire la sua vita finanziaria  .

In genere e' single 40/50 anni , vive nell'appartamento lasciato dai genitori .

Lavora , ma comincia a comprarsi i cosidetti " giocattoli"   auto a rate , tv , cellulari , gioca alle scommesse ecc ecc .

Non ha saputo gestire con ordine le sue uscite mensili  che alla fine tra prestiti e vizi vari vanno a superare le entrate mensili .

Ecco che arriva la facciata del palazzo da fare , non puo' pagarla e cominciano i problemi .
CLICCA QUI PER SCARICARE GRATIS L'EBOOK


Smette di pagare la prima rata del prestito , aumenta il gioco o i vizi perche ' si sente infelice, perche il mondo e ' ingiusto e arriva a un punto che l'unica cosa che gli resta da fare e ' vendere la sua casa .
Perche '  vende?

Voi penserete perche' se no la pignorano!

Assolutamente perche ' ha bisogno di soldi percontinuare a pagarsi i vizi .

E quindi questi venditori motivati creano le migliori occasioni per chi vuole invece arrivare alla liberta' finanziaria.

Bastera' un piccolo anticipo ( a volte e' capitato anche che accettassero solo 1000 euro di anicipo  ) e un albergo pagato per un paio di mesi da noi ( circa 40 euro al giorno) per poter accedere all'immobile risistemarlo e dopo cedere il compromesso per poi fare saldare il tutto al nuovo acquirente .

I guadagni in questa tecnica arrivano anche oltre il 300/400 % di ritorno sull'investimento (ROI) e oltre sul capitale investito (ROE).Come ottenere Roe e Roi a tre cifre percentuali lo spiego nello special report gratuito che puoi scaricare nella home page di Relax Immobiliare .

Puo ' sembrare poco etico .

Ma vi assicuro' che queste persone non hanno il controllo e quindi il nostro arrivo e ' fondamentale per risolvere il problema .

Valorizzare l'immobile e avere il nostro guadagno , il venditore ha quello che vuole , l'acquirente compra un casa ordinata .Tutti contenti.

Negli USA il guru degli acquisti di immobili senza anticipo e cessioni del preliminare e ' R.G.Allen .

Le tecniche di questo " mito usa " sono applicate in tutto il mondo e io di Benessere Immobiliare le ho messe in pratica e adattate per il mercato immobiliare italiano

Vi assicuro' che da quando le ho applicate ,ho cambiato la mia situazione finanziaria ottenendo la liberta' dalla ruota del criceto ( vedi special report gratuito) 


Grazie e seguimi nel blog perche' mettero ' altri post sui venditori Motivati e sulle tecniche su come guadagnare con gli immobili  .

Di  Franco Gentile

16 commenti:

  1. ciao, sono proprietario di tre casette a Santo Stino di Livenza e vorrei proprio riuscire a venderle ma mi è veramente difficile. non rischio nessun pignoramento ma rischio di non poter proseguire con i miei investimenti. Francesco, cosa mi consigli??

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesco .

    Ti devo fare prima delle semplici domande per darti una risposta corretta.
    Le casette sono vuote o occupate da te o inquilini?

    Sono ereditate o le hai acquistate ?
    Da quanto tempo stai provando a venderle?

    A presto .
    ciao Da francesco

    RispondiElimina
  3. ciao grande condivido pienamente

    RispondiElimina
  4. ciao marco ho letto il tuo commento sui Don't wanters e posso solo che confermare ciò che scrivi ed insegni in merito a questo argomento. Posso solo aggiungere che un investitore immobiliare ( noi) una volta conosciuto nella zona di residenza non dovrà più cercare ma saranno gli agenti immobiliari, amministratori, a segnalarli.
    Un caro saluto.
    Enrico Martinez

    RispondiElimina
  5. Ciao Marco,
    condivido con te sul fatto che i "Don't Wanters" sono costretti a vendere i loro immobili a causa dei loro problemi, ma io aggiungerei anche che la crisi che stiamo attraversando aiuta gli investitori immobiliari a "fare" il prezzo perchè ben poche persone, al momento, sarebbero in grado di acquistare a prezzi alti.
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. ciao marco,
    condivido sul fatto che i venditori motivati sono un ottimo canale per acquisire immobili ad un buon prezzo, tuttavia essendo una materia molto delicata ed insidiosa invito ad essere molto preparati sia culturalmente che professionalmente xhè la differenza in questo campo la fanno solo le persone preparate. I guadagni alti sono proporzionati ai rischi. saluti, ottimo blog grande marco.

    RispondiElimina
  7. I don't wanters sono estremamente difficili da trovare ma non impossibili.
    Onestamente non ho ancora trovato un metodo di ricerca se non il passaparola, ma, come e' ben facile capire, il sistema funziona solo quando gli skill acquisiti e il tuo storico inizia ad essere serio.
    Finchè sei all'inizio non c'e' passaparola che tenga, affari da soli ne arrivano pochissimi.
    E quindi vale la mia misera azione.
    Controllo i fallimenti della mia città ( valuto esclusivamente le società di persone ) e provo a contattare i potenziali "clienti motivati" ad una soluzione.
    Mi propongo come consulenza ed investitore.
    Non ho fatto numeri da capogiro ma i miei 5 / 6 immobili li ho movimentati
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  8. sopra dici: "può sembrare poco etico".
    non sarebbe etico se attraverso procure, cessioni e contratti vari, prendi tutto al venditore lasciandolo poi in mutande, in realtà un intervento come quello che proponi è etico e legale sopratutto per il fatto che tu guadagni da una cessione di compromesso. ma non dimentichiamo anche il fatto che investi dei soldi lasciando una caparra, sistemando l'immobile e pagando un alloggio temporaneo, ti assumi il cosìddetto rischio di impresa, quindi è giusto averne anche un guadagno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima deduzione .Ciao Roberto e grazie per interagire con il blog.

      Elimina
  9. Ciao Marco, il tuo blog è un vero punto di riferimento per tutti quelli che vogliono avvicinarsi a questo genere di opportunità.
    Tommaso Moschetta.

    RispondiElimina
  10. abito in provincia di como e volevo creare un gruppo di amici (investitori) per creare una nostra rete in zona. scrivetemi a: giovanni_morandi1@libero.it. ciao a tutti.
    Giovanni

    RispondiElimina
  11. Ciao Marco,

    scusa l'inesperienza, ma come hai fatto in principio a controllare i fallimenti della tua città? Direttamente in tribunale o hai altre fonti?

    Sto iniziando ora quest'attività e sto avviando una trattativa per un locale commerciale in vendita da un po di tempo, in una zona commerciale, prezzo già sceso di 25.000€ e ora offerto a 135.000: volevo offrire tra i 95.000 e i 100.000...Giaà locato a 950€ al mese...che ne pensi?

    Ciao
    Piero

    RispondiElimina
  12. Ciao Marco, grazie ai i tuoi meravigliosi tutorial ho appreso tecniche che mi hanno permesso di migliorare la mia conoscenza in campo di compravendite immobiliari, alcune di queste informazioni sono veramente preziose e sempre spiegate in modo chiaro.
    Buon lavoro, Flavio.

    RispondiElimina
  13. Ciao Marco,
    grazie per il tuo blog così pieno di risorse e di informazioni. Grazie ad esso mi hai aperto gli occhi su tantissimi aspetti che prima non consideravo. Credo che verrò presto a frequentare uno dei tuoi corsi. A presto, Andrea

    RispondiElimina
  14. Post molto utile come sempre.
    Grazie mille
    Carletto

    RispondiElimina
  15. ottimo post. da approfondire. Ciao

    RispondiElimina